CIROTM

Centro Interdipartimentale di Ricerca sull’Ordine Teutonico nel Mediterraneo

Prof. Houben

Houbert Houben

Hubert HOUBEN, nato a Heinsberg-Laffeld (Germania) il 4 – 2 – 1953, ha compiuto gli studi nelle Università di Aachen (Aquisgrana) e di Freiburg im Breisgau. Nel 1978 ha conseguito nell’Università di Freiburg i. Br. il dottorato della Facoltà di Filosofia (Dr. phil.) con specializzazione in Filologia latina del Medioevo, Storia Medioevale e Scienze Storiche Ausiliari ottenendo il voto magna cum laude. Ha conseguito il 10 luglio 1980 l’abilitazione per l’insegnamento di Storia e di Tedesco nelle Scuole Superiori della Germania.

In seguito ad un concorso nazionale ha ottenuto una borsa di studio della Alexander von Humboldt-Stiftung (Bonn), valida sin dal 1° settembre 1980 e poi prolungata fino al 31 ottobre 1983, per un contratto di ricerche in collaborazione con il prof. C. D. Fonseca, direttore dell’Istituto di Storia Medioevale e Moderna dell’Università di Lecce. Negli a.a. 1980/81, 1981/82, 1982/83 ha tenuto seminari ed esercitazioni presso la cattedra di Storia Medioevale. Dal 1982 al 1987, e nel 1990, è stato Lettore di Lingua e Letteratura tedesca nella Facoltà di Magistero dell’Università di Lecce.

Nell’a.a. 1983/84 è stato Professore a contratto di Storia Medioevale nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Basilicata a Potenza. Nel 1990 ha vinto il Concorso nazionale per un posto di Ricercatore di Storia dell’Europa Medioevale nell’Università di Lecce. Nel 1991/92 è stato Senior Visiting Research Fellow del St. John’s College, Oxford. Nel 1992 ha vinto il Concorso nazionale per professore universitario di ruolo IIa Fascia di Storia medievale. Il 1 novembre 1992 ha preso servizio come Professore associato di Storia medievale nella Facoltà di Magistero dell’Università di Bologna. Il 16 dicembre 1992 ha conseguito la Libera docenza (Habilitation) in Storia medievale nell’Università di Paderborn (Germania).

Dal 1° gennaio al 31 ottobre 1994 è stato Direttore reggente dell’Istituto Internazionale di Studi Federiciani del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Potenza – Castel Lagopesole. Dal 1° novembre 1994 al 31 agosto 2001 è stato Professore associato di Storia medievale (Esegesi delle fonti medievali) nell’Università di Lecce (Facoltà di Lettere e Filosofia, Corso di Laurea in Conservazione dei Beni Culturali, poi Facoltà di Beni Culturali). Nel 1997 è stato Visiting Professor in Storia medievale nell’Università di Vienna, nel 1999 Visiting Professor di Filologia Latina del Medioevo nell’Università (Freie Universität) di Berlino.

Sin dal 2001 è Professore Ordinario di Storia medievale nell’Università di Lecce. Dal 2003 al 2005 è stato Presidente del Corso di Laurea in Beni Culturali nell’Università di Lecce. Dal 2004 al 2012 è stato Vicedirettore del Dipartimento di Beni delle Arti e della Storia dell’Università di Lecce. Dal 2010 al 2012 è stato Coordinatore del Collegio di Dottorato in Storia del pellegrinaggio nel Medioevo euro mediterraneo del Università del Salento (Lecce).

Dal 2000 è membro della Commissione Storica Internazionale per la ricerca sull’Ordine Teutonico (Vienna), di cui è sin dal 2008 Vicepresidente. Dal 2000 è membro del Comitato scientifico del Premio Stauferpreis della Fondazione Stauferstiftung di Göppingen (Germania). Dal 2002 è membro della Commission internationale pour l’histoire des villes. Dal 2002 è membro del Comitato scientifico del Centro di Studi normanno-svevi dell’Università di Bari. Dal 2003 è segretario della Commissione Italiana di Storia Ecclesiastica Comparata aderente al Comité des Sciences Historiques. Dal 2003 è membro del Comitato scientifico della Fondazione San Domenico di Savelletri di Fasano (Brindisi) che si occupa di ricerche interdisciplinari sulla Civiltà rupestre nel Mediterraneo. Dal 2006 è membro corrispondente, dal 2010 membro ordinario dell’Accademia Pontaniana di Napoli. Dal 2007 è membro del Consiglio scientifico del Centro di ricerca sulla storia comparativa degli Ordini religiosa dell’Università Cattolica di Eichstätt (Germania) che dal 2010 ha la sua sede nell’Università di Dresda. Dal 2007 è membro del Consiglio scientifico dell’Istituto Storico Germanico di Roma. Dal 2008 è membro del Consiglio direttivo della Rivista di Storia della Chiesa in Italia (Fondazione Michele Maccarone, Roma). Dal 2008 è membro del Consiglio direttivo della Nuova Rivista Storica (Milano). Nel 2011 ha vinto il concorso per il posto di Direttore dell’Istituto Storico Germanico di Roma.

Nel 2001 ha fondato presso l’antica commenda teutonica di Torre Alemanna (Cerignola, prov. Foggia) il Centro di Studi sull’Ordine Teutonico nel Mediterraneo, confluito nel 2007 nel Centro interdipartimentale di ricerca sull’Ordine Teutonico nel Mediterraneo, da lui fondato nell’Università di Salento (Lecce), di cui è Presidente. Ha fondato anche la collana “Acta Theutonica”, da lui diretta.